VALORE AMBIENTE

Esito di un anno di lavoro con ARPA Piemonte e Dipartimento di Scienze della Vita e Biologia dei Sistemi dell'Università di Torino, il PROGETTO VALORE AMBIENTE integra aspetti naturalistici e culturali, linguaggi e storie disparate in un’unica narrazione. Per costruire partnership con altre reti e operatori territoriali e sviluppare inedite sinergie. 

Nell’immaginario collettivo come nel comune sentire, la Valle di Susa è uno spazio mezzano: un corridoio. Frontiera tra Italia e Francia percorsa dagli eserciti di Costantino, Carlo Magno e Napoleone, la valle è una facile via attraverso l’inamovibile pienezza alpina, quotidianamente battuta da innumerevoli corpi, merci e storie. Dalla romana Via Cozia alla Via Francigena medioevale sino alle moderne direttrici stradali e ferroviarie, è sempre stata dipinta come un passaggio. Tuttavia, nei secoli, il paesaggio vallivo è stato anche modellato dalle “piccole opere” di contadini e pastori che vi hanno trovato rifugio. Il territorio vanta un patrimonio storico-culturale, naturalistico ed enogastronomico di rilievo europeo. Negli ultimi anni, la valle è diventata il campo di battaglia tra visioni antitetiche di sviluppo. Dagli anni Novanta diversi progetti per una linea ferroviaria ad alta velocità-capacità tra Torino e Lyon sono stati stracciati nel tentativo di sedare il trentennale scontro col movimento No TAV. L’ostinazione delle parti ha portato a una escalation di intimidazioni difficilmente sanabile.

Le vocazioni contrastanti della valle si conciliano attraverso un racconto capace di esplorare le intersezioni tra geologia, ecologia, storia e politica e di illuminare ciò che si muove all’ombra della “grande opera”. Le forme e i metodi della critica letteraria, dell’etica ambientale, delle scienze sociali e naturali confluiscono nella critica letteraria ecologica, disciplina nata negli Stati Uniti agli inizi degli anni Novanta come falange accademica dei movimenti sociali reticenti. L’ecocritica rintraccia la presenza delle relazioni biologiche nelle opere letterarie e indaga nell’ecosfera il flusso di storie prodotte dalla materia vibrante, ingaggiando lo storytelling per un cambiamento radicale del paradigma ambientale. Seguendo questa bussola, possiamo percorrere il corpo litico, biotico e politico della valle disegnando un cammino che affonda le radici nell’immaginazione, cercare nella terra nutrimento per la scrittura, dissetarci con i ricordi avviluppati al paesaggio, all’odore, a un richiamo.

Il PROGETTO VALORE AMBIENTE promuove il legame storicamente sussistente in Val di Susa tra capitale forestale, agricolo e culturale connettendosi al tema della conservazione della memoria attraverso le “piccole opere agricole”. Partendo dalla mappatura delle aziende della Bassa Valle impegnate nella tutela della biodiversità, le competenze dei vari stakeholders vengono integrate con un patto di mutuo soccorso che attinge agli strumenti offerti dalla legislazione regionale. Un’ipotesi di sistema di certificazione della qualità ecologica viene tracciata avvalendosi di un gruppo di invertebrati come indicatore della salute dell’ecosistema: i lepidotteri ropaloceri, utilizzati anche quali specie bandiera per un “Marchio di Fornitore di qualità ambientale” che offra visibilità ai promotori di pratiche agricole ecologiche. Tassello fondamentale per costruire inediti orientamenti progettuali mirati alla rinascenza produttiva e alla fruizione turistica del territorio, il PROGETTO VALORE AMBIENTE trova il suo delta in alcune proposte di fruizione turistica che tentano di illuminare, attraverso lo storytelling, il vincolo tra aspetti scientifico-naturalistici e storico-culturali in un’ottica di turismo esperienziale.

Per info: bugnoneluca@gmail.com | scrivendosirisolve@gmail.com


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close