NEL SILENZIO

Una farfalla ed un’altra
facevan l’amore
unite a mezz’aria
danzavano assieme
e un pensiero è venuto:
se non puoi camminare con me
se non posso far altro
con le mie gambe fesse
che arrancare tra queste parole;
se tu spendi il tuo tempo
inseguendo le stelle
con le anime belle
e guardi le rocce
e guardi ogni cosa
per quel suo sembrare
soltanto una cosa
e io vedo il simbolo
e cerco l’essenza
oltre me e te
ci incontreremo
altrove e altrimenti
sopra un filo d’erba
nella corolla d’un fiore.
Ci incontreremo lassù
quando avremo le ali
le mani leggere
e splenderanno le rocce
oltre il loro apparire
le cose non avranno sapore
e le mie parole
saranno finite.
Il silenzio avrà preso
ciò che resta di me
il silenzio avrà in sé
ciò che resta di te
com’era all’inizio, com’è stato sempre
al di là del bene e del male
come dev’essere
come sempre sarà.
E nel denso silenzio
nella quiete più fitta
troverò la mia essenza
e nuove parole
e tu stelle fisse
e anime buone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close